Tempi pagamento bonus nido





Attenzione : in caso di più figli della fascia di età da 0 a 3 anni, si può fare domanda per ogni figlio, ricordando però che è necessario fare una domanda separata: due figli, due domande.
Il metodo scelto è esclusivamente quello telematico, ma il contribuente può decidere se fare da sé, accedendo col proprio PIN al portale web dellinps, oppure affidando la pratica a un CAF Centro di Assistenza Fiscale che inoltrerà la domanda secondo quanto stabilito.
Bonus nido, dedicato ai genitori di figli minori.
A seguito della ricevimento della richiesta, saranno riconosciute le seguenti riduzioni, a condizione che i pagamenti delle tariffe scolastiche, anche 10 e lotto con quanti numeri si vince pregresse, siano regolari per i bambini che appartengono al nucleo familiare: Per le assenze di durata dalle tre alle quattro settimane consecutive riduzione del.Le assenze uguali o superiori a tre settimane consecutive di calendario devono essere comunicate per iscritto allUfficio Amministrativo Nidi e Scuole Infanzia.La somma ricevuta non potrà essere maggiore del costo della singola retta, cioè 90,91 euro, il premio asilo nido non è cumulabile con la detrazionefiscale frequenza asili nido, il bonus asilo nido non può essere utilizzato in mensilità coincidenti con quelle di fruizione del bonus infanzia.Email: orario Urp del Settore Servizi Scolastici: lunedì al venerdì dalle.30 alle.00, martedì e giovedì.00 alle.00.Ciò significa che, se la" mensile pagata per la retta dellasilo ammonta a meno di 90,91 euro, sarà erogato limporto pagato realmente.A quanto ammonta il Bonus nido 2018.Per i bambini ammessi alla frequenza allasilo nido in base alla graduatoria, il calendario degli inserimenti segue lordine della graduatoria.Finiti i fondi, infatti, i bonus non potranno essere più erogati!Chiamando da cellulare (in questo caso verrà applicata la tariffazione del proprio gestore telefonico) Rivolgendosi al patronato e agli intermediari dellistituto.Il rientro anche di un solo giorno del bambino allasilo interrompe il periodo utile per ottenere la riduzione.Con lemanazione della circolare inps del, è stato confermato anche per il 2018 il cosiddetto.Per le assenze superiori alle quattro settimane e fino a sei settimane consecutive riduzione del 100 della prima retta emessa il mese successivo a quello del rientro al nido.Modulo di richiesta anticipo/prolungamento orario.All'atto dell'accettazione deve essere versato un contributo fisso d'iscrizione di euro 55 mediante non restituibile, mediante bollettino.c.
Il mancato ritiro della lettera nei termini indicati comporterà la perdita del posto.
Altrimenti, si può contattare il contact center integrato, che risponde al numero verde: 803.164 Questa numerazione è gratuita per chi telefona da rete fissa.




E invece compatibile con l art.Maurizio Melchiori delegati Michelotto Raffella, Pierangela Marcolongo sostituto del responsabile di procedimento in caso di inerzia dott.I bambini che rimarranno assenti senza giustificato motivo per un periodo superiore ad un mese continuativo o mostreranno una frequenza gravemente irregolare ed ugualmente ingiustificata potranno essere dimessi dallUfficio Amministrativo Nidi e Scuole Infanzia.Nel caso in cui il bonus è richiesto da genitore di bimbo affetto da grave e cronica patologia, che non gli consente di frequentare un asilo nido pubblico o privato è necessario far certificare lo stato di malattia dal pediatra.In casi particolari l'Amministrazione Comunale potrà autorizzare il ritiro del bambino da parte di minori di età compresa tra i 14 e i 18 anni e fermo restando che chi ne esercita la patria potestà è comunque responsabile e solleva l'Amministrazione da ogni conseguenza.Le modalità dellinserimento del bambino vanno concordate con il personale educatore dellasilo nido.Potrà essere attivato anche negli asili nido Colibrì e Trenino qualora vengano presentate almeno otto richieste valide.
In caso di ammissione al servizio di prolungamento la retta sarà maggiorata del.



Quali documenti sono necessari, se si ha diritto a presentare la domanda, è necessario che si producano le documentazioni attestanti il pagamento delle singole rette.
Gli inserimenti per la graduatoria di giugno verrano effettuati tra i mesi di settembre e ottobre, successivamente sino a fine marzo vengono scorse le graduatorie in base alla disponibilità dei posti.
Controlli LUfficio preposto potrà effettuare controlli sulle dichiarazioni rese nel modulo di iscrizione allasilo nido e sulla autocertificazione Isee allegata o presentata successivamente (DPR 445/2000 avvalendosi anche della collaborazione della Guardia di Finanza.


Sitemap