Legge di stabilità 2017 art bonus


legge di stabilità 2017 art bonus

Il credito dimposta viene riconosciuto per le erogazioni liberali in denaro (sono escluse le liberalità in natura) destinate alternativamente: a) interventi di manutenzione, protezione e roulette gages restauro di beni culturali pubblici.
La definizione di opera è contenuta nellarticolo 2 del ricordato Dm attuativo 2 dicembre 2014 in base al quale sono tali le registrazioni fonografiche o videografiche musicali composte da un insieme di almeno otto brani, non già pubblicati, diversi tra loro, ovvero da uno.
Articolo 11, comma 1, lettera a legge,.212 - Quesito: Spese ammissibili Clicca qui Risposta.78 del - oggetto: Erogazioni liberali che possono fruire dellArt-Bonus.Art.1, Comma 11 - All'articolo 1, comma 1, alinea, del decreto-legge ,.135, apposite strutture dedicate a favorire le elargizioni liberali da parte dei privati e la raccolta di fondi tra il pubblico, anche attraverso il portale di cui al comma.Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura.Il credito dimposta è ripartito in tre" annuali di pari importo.Per la realizzazione dei lavori su beni immobili di cui al presente articolo, si applicano le disposizioni di cui all'articolo 11, comma 11-bis, del decreto legge,.Scarica il testo dell Articolo.Al comma 1 dell'articolo 1 del decreto-legge,.I soggetti che effettuano le erogazioni liberali, hanno lobbligo di conservare la ricevuta delloperazione finanziaria, indicando la causale Art Bonus seguita dal nome del soggetto beneficiario e dall oggetto dellerogazione.83, convertito, con modificazioni, dalla legge, .106, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al primo periodo, la parola: «tre» è soppressa; b) le parole: «nella misura del sono sostituite dalle seguenti: «nella misura del 65 per cento delle erogazioni effettuate» e .Trasferimento diretto di denaro o pagamento delle fatture.Il credito dimposta spettante ai sensi del comma 1 è riconosciuto alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile, ai soggetti titolari di reddito dimpresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui.La legge di stabilità 2016 del 28 dicembre 2015,.
Anche attraverso piccoli progetti diffusi capillarmente da Nord a Sud e anche attraverso la partecipazione di tanti cittadini.
Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo.




Disposizioni in materia di spettacolo e deleghe al Governo per il riordino della materia sono state apportate delle novità riguardanti lampliamento dei soggetti beneficiari dell.24/E del - oggetto: Articolo 1 del Decreto legge,. - Quesito: Clicca qui Risposta.160 del - oggetto: Erogazioni liberali che possono fruire dellArt-Bonus.Progetto Bellezza, voluto da Matteo Renzi durante il suo governo: 273 interventi in tutto il Paese per ben 150 milioni di euro stanziati dal governo per valorizzare i piccoli-grandi gioielli italiani.208 ha stabilizzato e reso permanente lArt bonus, con lagevolazione fiscale al 65 per le erogazioni liberali a sostegno della cultura.Il credito di imposta di cui all'articolo 1, comma 1, del decreto-legge,.È, dunque, un incentivo al mecenatismo privato a beneficio del patrimonio culturale pubblico (Art.1 del.L.
Decreto Cult-Turismo nellambito dellintroduzione di una serie di agevolazioni al settore della cultura e del turismo, ha previsto un credito dimposta pari al 65 spettante ai soggetti che effettuano erogazioni liberali a sostegno della cultura e dello spettacolo e per le erogazioni liberali effettuate.

Dentro quelle parole cè la speranza, cè il progetto, cè lottimismo.


Sitemap