Bonus docente 2016 non speso




bonus docente 2016 non speso

I 500 di questanno, invece, dovrebbero essere momentaneamente sospesi per poi essere accreditati insieme al contributo riconosciuto per il ; per il prossimo anno scolastico, quindi, il docente in questione avrà a disposizione.000, 500 dei quali però andranno persi il (se non utilizzati).
Tieni a portata di mano lo smartphone, ti servirà per fotografare la tessera sanitaria e allegarla alla mail.Ecco cosa devi sapere Continua.Bonus cultura docenti: scadenzumulabilitÀ Noi vi consigliamo di generare un buono solo dopo aver identificato il preciso prodotto/servizio da comprare perché, una volta generato, sarà spendibile solo fino al 31 agosto di ciascun anno.Dal 5 novembre tutti i neo maggiorenni possono andare sul sito o e seguire le indicazione per ottenere il bonus di 500 euro promesso dal governo.Libri, riviste, testi, pubblicazioni sia in formato cartaceo che digitale Corsi di enti accreditati al Ministero dell'Istruzione che servano per l'aggiornamento delle competenze Corsi di laurea di qualunque livello che siano collegati alla professione come avere il bonus cultura 2000 Ingresso a musei, teatri, mostre, eventi, cinema Sistemi software o hardware.I nati nel 1998 possono fare domanda slot quick hit play free per il bonus entro e non oltre il, mentre i 500 euro devono essere spesi entro il 31 dicembre 2017.Infatti il bonus di 500 euro è inserito nella Legge di Stabilità che ha bisogno di essere approvata di anno in anno.Salvo modifiche, infatti, la normativa alla quale fare riferimento.Per il riconoscimento di persona ti basterà recarti in uno degli uffici InfoCert Point più vicino.Anteprima: come generare i buoni spesa, indicazioni miur.Se invece preferite farlo di persona basta recarsi presso un ufficio postale a voi vicino.Le somme non spese, infatti, si perdono un anno dopo la scadenza del contributo.I 500 vengono caricati su un borsellino elettronico e cè tempo un anno per spenderli; con questo però non significa che la parte non spesa di questo contributo viene persa.Ministero dellIstruzione negli anni scorsi con la quale è stata fatta chiarezza sullargomento.




Nellarticolo de, la Repubblica, infatti, si consiglia agli insegnanti di spendere tutti i 500 accreditati sul borsellino elettronico della piattaforma.Nella fase di registrazione potresti dover allegare una copia del documento di identità e della tessera sanitaria.Il servizio è gratuito fino.Bonus 500 euro: come rendicontare somme spese entro il 30 novembre.Ci ha messo un po a partire, ma alla fine ce lha fatta.Sielte : se hai una webcam puoi effettuare tutta la procedura online, gratuitamente, sul sito di Sielte.In questa guida ti spieghiamo come si ottengono le credenziali.Da qui potrai scegliere le attività o i beni da comprare da un elenco di esercenti, negozi, biblioteche, cinema, teatri, musei e servizi culturali.

Semplice, il decreto pubblicato dal.
Carta DEL docente elenco esercenti Una volta ottenute le credenziali, completata la registrazione per la carta del docente, rimane da capire dove spendere i 500 : a questo indirizzo è disponibile l' elenco degli esercenti accreditati in cui potete fare i vostri acquisiti.
Tramite le Poste Italiane il servizio è disponibile anche a domicilio a un costo di 14,50.


Sitemap